Scuola Nosco di Ragusa Ibla: al via il decimo corso di arte culinaria

scuola-nosco-di-ragusa-al-via-il-decimo-corso-di-arte-culinaria

La scuola di cucina Nosco, ha sede a Ragusa, nell’Antico Convento dei Cappuccini, nel cuore di una vera e propria oasi naturale nel Sud Est della Sicilia.

E’ una prestigiosa scuola di formaione per professionisti della ristorazione che il 23 merazo 2020 darà il via al decimo corso di arte culinaria.

L’offerta  didattica si struttura in tre mesi di lezioni teorico-pratiche e tre mesi di stage formativo presso le strutture convenzionate della scuola, con sede in tutto il territorio nazionale.

Nei tre mesi residenziali gli allievi potranno seguire le lezioni dal lunedì al venerdì nell’aula didattica, mentre nel servizio serale e il fine settimana avranno la possibilità di fare tirocinio nel ristorante Cenobio facente parte della struttura.

40 moduli di studio per una durata complessiva di 1200 ore (di cui 520 ore di lezioni teorico pratiche e 680 di stage formativo) che abbracciano diversi argomenti, da quello enogastronomico a quello dell’agrifood, con attenzione specifica al territorio. A fine corso è previsto un esame finale, valutato da una commissione esterna che rilascerà ad esame superato l’attestato di Tecnico agroalimentare d’arte culinaria.

Gli allievi hanno la possibilità di effettuare dei tirocini formativi all’interno del nostro Ristorante già durante le lezioni residenziali. Quest’ultimo è un aspetto importante nella formazione di un professionista perché dà la possibilità di essere sin da subito seguito oltre che nello studio anche nella pratica professionale – dichiara lo chef Giovanni Galesi, direttore didattico della scuola-. Inoltre, l’attenzione verso la conoscenza profonda delle materie prime e delle reti di aziende che concorrono alla loro produzione e trasformazione, è un elemento imprescindibile del percorso formativo che qui attuiamo: gli allievi hanno la possibilità di approfondire quanto appreso attraverso visite e tasting nelle aziende, confrontandosi con gli esperti di produzione; a ciò si aggiungono lezioni frontali con tecnici di analisi sensoriale, moduli sulla comunicazione enogastronomica, lezioni di Genius Loci con chef provenienti da tutto il territorio nazionale”.

 

 

La stosia della Scuola Nosco

La Scuola d’Arte Culinaria Nosco aprì nel 2013 con il primo Corso di Alta Cucina all’interno di un progetto fortemente voluto dall’allora vescovo di Ragusa, Monsignor Paolo Urso. Il progetto scuola fu in seguito arricchito dal ristorante Cenobio e da un albergo di 16 camere utilizzando tutti gli spazi dell’Antico Convento dei Frati Cappuccini risalente ai primi del 1600. La Scuola è dotata di una Cucina Didattica composta da 16 postazioni indipendenti adeguatamente attrezzate, di un’aula multimediale e di una biblioteca per le lezioni teoriche frontali con esperti e di un orto didattico che si affaccia sulla vallata dove scorre il fiume Irminio.

 

Chi desidera iscriversi o semplicemente avere maggiori informazioni può visitare la struttura o contattare la segreteria:

 

SCUOLA NOSCO
Antico Convento dei Cappuccini

Viale Margherita, 41

97100 Ragusa Ibla

Tel. +39 0932 686750

Mob. +39 347 1472915

info@anticoconventoibla.it

www.anticoconventoibla.it

Stampa

Lascia un commento

*