Chef itineranti per la lotta contro l’Alzheimer

Chef itineranti per beneficenza; chef itineranti per la lotta contro l’Alzheimer. Perché se oggi i cuochi sono i nuovi idoli dei ragazzi (e non solo), punti di riferimento per le nuove generazioni si diventa dando il buon esempio, lavorativo certo, ma anche sociale e morale.

Oltre gli show e le spettacolari gare a colpi di “padelle e fiamme” (a volte causa di fatui innamoramenti), il mestiere di chef è un’altra cosa. I cuochi, anzitutto, regalano esperienze ed emozioni a tavola (e non è questione di un attimo e solo di dote innata), ma l’energia e sinergia non sta solo lì, in cucina. Dalla cucina arriva ben oltre.

A darne esempio è l’iniziativa ideata dallo chef Michele Mauri: 4 cene, 4 chef e 4 ristoranti. Quattro appuntamenti itineranti a favore dell’Associazione ALZHEIMER di Monza e Brianza per sensibilizzare l’opinione pubblica e per promuovere la nascita di centri specializzati e di gruppi di auto-aiuto per sostenere le famiglie dei malati.

Chef Michele Mauri credit: Ristorante la Piazzetta

Accanto a Michele Mauri, di sinergia e unione parlando, Fabio Silva, Carlo Andrea Pantaleo e i Fratelli Butticè (Vincenzo e Salvatore).

Michele Mauri, Fratelli Butticè, Fabio Silva e Carlo Andrea Pantaleo. Credit: La Piazzetta, Il Moro, Milano37 e Derby Grill

I 4 chef sono loro. Tutti insieme per 4 serate, ciascuna nei loro rispettivi ristoranti.

Le 4 cene.

Ecco le date dei quattro appuntamenti.

28 marzo 2019 – Ristorante Il Moro, Monza  ( Fratelli Butticè)

16 maggio 2019 – La Piazzetta di Origgio (Michele Mauri)

4 luglio 2019 – Derby Grill , Monza (Fabio Silva)

3 ottobre – Milano37, Gorgonzola (MI) (Carlo Andrea Pantaleo)

 

E le sorprese non sono finite perché il primo menu è già pronto per essere svelato e pregustato.


Sentieri Primaverili“:

Consommè di porcino, patata di Oreno e yogurt
(Fabio Silva)

Seppia, cavolfiore e tarassaco
(Michele Mauri)

Riso, astice e cipolla
(Salvatore e Vincenzo Butticè)

Ombrina, patata e carciofo
(Carlo Andrea Pantaleo)

Boccata di freschezza
(Salvatore e Vincenzo Butticè)

Mela e noci
(Fabio Silva)

Piccola pasticceria

 

VINI:

Camossi extra brut Franciacorta
Catarratto CVA
Malvasia Pecorari

€ 80 a persona (parte del ricavato sarà destinato anche all’acquisto di 2 defibrillatori per l’Associazione)

Ristorante Il Moro, via Gian Francesco Parravicini, 44 – 20900 Monza – tel 039 327899

Stampa

Lascia un commento

*